Siena: donna uccisa e marito trovato impiccato. In Sicilia un 53enne uccide l’ex moglie

Una donna, quarantenne, del Venezuela, è stata uccisa a Cetona (Siena). Il marito è stato trovato impiccato a un albero, poco distante dalla sua auto abbandonata. Si sono concluse così le ricerche dei carabinieri che subito si sono concentrate sull’uomo, un agricoltore di 41 anni. A questo punto gli inquirenti senesi sono orientati a classificare la vicenda come un caso di omicidio-suicidio. A dare l’allarme era stato il padre dell’uomo, che abita nella casa accanto a quella della coppia.

La coppia risulta sposata da circa un anno e mezzo e da allora i due vivevano insieme in una casa in campagna. Da una prima ricostruzione la morte le sarebbe stata causata per soffocamento, utilizzando un cuscino. Le ricerche dei carabinieri hanno permesso di trovare l’auto dell’uomo, un italiano del posto, verso Monte Cetona.

Un pasticcere di 53 anni Nicola Siracusa ha ucciso oggi pomeriggio l’ex moglie Maria Carmela Isgrò 48 anni a Barcellona Pozzo di Gotto e poi si è tolto la vita impiccandosi. Secondo una prima ricostruzione l’uomo al culmine di una lite ha ucciso la donna, impiegata del comune del Longano, probabilmente strangolandola. I due, separati legalmente e con una figlia, vivevano nello stesso stabile in piani diversi. La donna anche in passato aveva denunciato maltrattamenti. Indaga la polizia.