Sport: grande successo per il primo “Galà di calcio femminile” in Campania – VIDEO

Grande partecipazione per il primo ‘Gala del Calcio Femminile Campano’. Erano circa 500 le persone che ieri, nel palazzetto dello sport di Villaricca, hanno preso parte alla prima kermesse sportiva della Lega Nazionale Dilettanti dedicata al settore femminile in Campania. La manifestazione, organizzata dal Comitato Regionale Campania della L.N.D, patrocinata dal Comune di Villaricca, dalla Lega Nazionale Dilettanti e dal Dipartimento Calcio Femminile – L.N.D. , ha riunito per la prima volta in regione tutto il calcio femminile campano. Ventisei società sportive di calcio a undici e a cinque hanno celebrato insieme il loro primo galà, durante il quale le calciatrici sono state premiate per il duro lavoro svolto nella stagione calcistica appena conclusa. Tra i premiati anche una delegazione della squadra femminile dell’Ordine dei giornalisti.

A consegnare la targa alle ragazze sono stati il Presidente della L.N.D., Cosimo Sibilia, il Presidente del C.R. Campania, Salvatore Gagliano, il vicepresidente Carmine Zigarelli, i consiglieri Antonio Tarantino, Antonio Sarnelli e Salvatore Erricchiello, il presidente regionale del Coni Sergio Roncelli, il sindaco di Villaricca Rosaria Punzo, il vicesindaco Francesco Mastrantuono, l’assessore allo sport Caterina Taglialatela, l’assessore ai lavori pubblici Francesco Guarino, il capogruppo in Consiglio regionale Armando Cesaro e l’onorevole Antonio Pentangelo.

Presenti esponenti del mondo politico, delle forze dell’ordine e delle associazioni.

“Con la gestione ordinaria la Campania deve confermare quello che di buono è stato fatto con quella commissariale – ha detto il Presidente L.N.D Cosimo Sibilia – ci sono le condizioni per procedere nel migliore dei modi e ridare lustro al calcio femminile. Vedere tante giovani e il mondo del calcio campano riunito qui stasera ci riempi di orgoglio e ci dà conferma che la Campania ha tutte le carte in regola per poter emergere”. A fare gli onori di casa è stata la Responsabile Regionale del Calcio Femminile, Giuliana Tambaro, che ha sottolineato la scelta “di lavorare per aumentare il numero di squadre campane, stiamo creando sempre più sinergia con le società di calcio femminile esistenti, e abbiamo in cantiere altre iniziative, con l’ambizioso obiettivo di fare della Campania il fiore all’occhiello del calcio femminile italiano. Ringrazio il Presidente Sibilia, il Presidente Gagliano e l’intero Consiglio direttivo per aver da subito supportato questa mia iniziativa. Sono convinta che bisogna puntare sulla promozione del calcio femminile”. “Il Galà del calcio femminile testimonia la nostra scelta di valorizzare il lavoro svolto dalle società – ha dichiarato il Presidente del Comitato regionale Campania, Salvatore Gagliano – e rappresenta il punto di partenza per far decollare sempre più una disciplina che raccoglie ormai tantissimo consenso. Da parte nostra ci sarà sempre una grandissima attenzione per questo settore”.