“Facce da Politica, verso la terza Repubblica”: 15 scatti esposti al Pan di Napoli – VIDEO

La politica raccontata attraverso la forografia. Grazie alla collaborazione tra gli organizzatori di Perfetti (S)conosciuti, l’aperitivo networkingper giovani professionisti, creativi e imprenditori solitamente di casa al Museo Madre, la Fondazione Valenzi e OmniNapoli – Agenzia di Stampa, all’interno della mostra fotografica “La Napoli di Maurizio. Fotografie ed eventi sugli anni Settanta”, è stato presentato il progetto fotografico “Facce da Politica, verso la Terza Repubblica”: 15 fotografie realizzate nel corso delle ultime campagne elettorali da Marco Sales per Omninapoli e pubblicate sui più importanti quotidiani nazionali e locali. L’idea della giornata è quella di legare idealmente la Napoli e la classe politica degli anni Settanta e Ottanta con la Napoli e i leader nazionali e locali dei giorni nostri. La mostra “La Napoli di Maurizio”, organizzata dalla Fondazione Valenzi, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, il PAN, l’Associazione Amici di Maurizio Valenzi, e col patrocinio morale della Regione Campania e del Comune di Napoli, ripercorre infatti la realtà napoletana degli anni Settanta e Ottanta attraverso gli scatti di dodici grandi fotografi: Cecilia Battimelli, Antonio Biasiucci, Francesco Paolo Cito, Fabio Donato, Luciano Ferrara, Gianni Fiorito, Gianluigi Gargiulo, Guido Giannini, Mimmo Jodice, Lucia Patalano e Sergio Riccio, Salvatore Sparavigna.La mostra consente ai cittadini, napoletani e non, di “conoscersi” e “riconoscersi” negli scatti di quegli anni come in una sorta di “album di famiglia” della città. Gli anni dell’amministrazione Valenzi, dal 1975 al 1983, sono anni caratterizzati da un ritrovato fervore, dalla voglia di fare e dalla speranza di poter ricominciare e ricostruire una città migliore nonostante i tanti problemi, tra la paura della camorra e del terrorismo, e il post terremoto. Gli scatti di Marco Sales, invece, hanno immortalato i volti dei leader locali e nazionali come Silvio Berlusconi, Matteo Renzi, Luigi di Maio, Luigi de Magistris e Vincenzo De Luca. Espressioni che raccontano più delle parole il loro rapporto pubblico con i cittadini.