Monza, madre e figlia trovate morte in casa: fermato fratello e zio

Paolo Villa, 75enne di Ornago (Monza), è stato sottoposto a fermo di indiziato delitto per il duplice omicidio della sorella 85 enne Amalia Villa e della nipote 55 enne Marinella Ronco, trovate cadavere nel loro appartamento di via Santuario ad Ornago, che dividevano con l’uomo. I cadaveri delle due donne, madre e figlia di 85 e 52 anni, sono state trovate in avanzato stato di decomposizione.