Castellammare di Stabia, sbarca la cannabis light: aperto il primo Grow Shop

La cannabis light sbarca a Castellammare con l’apertura del primo Grow Shop made in Stabia. Protagonista del nuovo locale, aperto in via Rispoli, è la canapa legalizzata: una specie con un basso valore di THC inferiore allo 0,2% (consentito dalla legge) e un contenuto di cannabidiolo che può variare da prodotto a prodotto.

Il nuovo spazio offre una panoramica completa sulla storia e gli utilizzi di questa pianta, dall’edilizia alla cosmetica, dall’alimentare alla bio-plastica, fino ad arrivare agli usi religiosi e spirituali.

“I nostri prodotti, tutti venduti legalmente, non provocano alterazioni dello stato fisico, ma semplicemente distensione e rilassatezza a livello fisico e muscolare”, spiegano i titolari ai clienti che incuriositi chiedono informazioni sulle varietà della merce. Non solo rivenditore di “erba che non sballa”, ma anche info-point, che punta a sensibilizzare clienti e visitatori sull’uso della canapa.

“Da noi trovi anche semi da collezione, vaporizzatori, liquidi e articoli per fumatori e tanto altro – continuano i proprietari –  il negozio è in centro e potrebbe innescare un dibattito che va avanti anche a livello nazionale sull’uso della cannabis a scopo terapeutico. Tra gli effetti più noti c’è sicuramente quello anti-dolorifico e il ruolo che svolge nelle terapie per combattere il tumore”.