Dormire tra i libri: 10 splendidi library hotel

Da New York ad Amsterdam, da Firenze a Zurigo sono sempre più numerosi le strutture alberghiere che offrono ai clienti biblioteche fornitissime, festival culturali, concorsi, mostre, presentazioni con gli autori e nuove esperienze letterarie come i reading notturni. Chi ama i libri può contare ora sui librery hotels, alberghi arricchiti da librerie e biblioteche che soddisfano tutti i gusti letterari. Il fenomeno è in grande crescita e si sta diffondendo in tutto il mondo offrendo servizi personalizzati, come la biblioteca guatemalteca dedicata al mondo Maya; e collane didattiche legate alla località d’accoglienza, come nell’hotel sulle cascate Zambesi che offre una ricca collezione di libri sull’ecosistema africano. La scelta di questa bizzarra tendenza bibliofila può ricadere sull’hotel britannico, il più tradizionale con 250mila volumi a disposizione, o su quello giapponese, il più innovativo, ognuno con una formula diversa. I biblio-hotel sono luoghi ricchi d’atmosfera, silenziosi e molto stimolanti, perfetti per gli scrittori in cerca di ispirazioni e per chi vuole concedersi un weekend all’insegna della lettura e della scrittura in alternativa a spiagge e passeggiate. Ecco dieci indirizzi, tutti da scoprire, in giro per il mondo.

Gladstone’s Library
La biblioteca di Hawarden nel nord del Galles, voluta nell’Ottocento dal primo ministro britannico William Ewart Gladstone, offre per le sue 26 stanze più di 250mila volumi tra cui prime edizioni e libri rari da consultare liberamente. Il complesso vittoriano che ospita la celebre biblioteca è composta dai caratteristici edifici in mattoni rossi circondati da ettari di prati all’inglese; le stanze, tranquille e rigorosamente senza televisore, sono a loro volta arredate con libri e guide. Durante l’anno si può assistere a conferenze, seminari e a incontri letterari. Info: www.gladstoneslibrary.org

B2 Boutique Hotel
Ubriacarsi di letture in un’ex birreria; a Zurigo è possibile anche questa insolita esperienza: a due passi dal centro il boutique hotel nasce dalla ristrutturazione di una vecchia fabbrica di birre con la ricca biblioteca privata Wine Library, arredi di design e una piscina con Spa sul tetto. Oltre ai 33mila volumi accessibili agli ospiti, l’hotel offre anche degustazioni di formaggi, birre e vini di prima qualità. Info: www.b2boutiquehotels.com

Library Hotel
Affacciato su Madison avenue a Manhattan, il Library Hotel di New York offre 60 camere, più di 6mila volumi suddivisi per argomento – dalla scienza alla filosofia e alla religione – e opere d’arte distribuite sui suoi dieci piani. L’hotel, lussuoso e moderno, organizza letture, incontri e pranzi con gli autori nella Reading room del secondo piano, mentre la terrazza del quattordicesimo piano è uno spazio comune ricco d’atmosfera dove leggere davanti allo skyline di Manhattan.
Info: www.libraryhotel.com

Bed & Book Hotel
A Ikebukuro, nel cuore di Tokyo, si alloggia nel più originale dei bed & breakfast nipponici, interamente pensato per chi ama leggere; non ci sono stanze ma librerie stracolme di testi di narrativa e fumetti in cui sono stati ricavati 30 posti letti. Ci si può letteralmente addormentare leggendo tra grandi cuscini e comodi divani, adagiati ovunque. I libri a disposizione degli ospiti sono in giapponese e in inglese e la stessa struttura è ora presente anche a Kyoto e a Fukuoka.
Info: bookandbedtokyo.com/en

Andaz Prinsengracht
Monografie, prime edizioni e pezzi rari da collezione fanno parte della ricca biblioteca trasformata in un lussuoso albergo nel quartiere Jordaan di Amsterdam. Fa parte della prestigiosa catena Hyatt e ospita anche una ricca collezione di opere di arte contemporanea tra cui molte istallazioni video, cui è dedicato un canale che ognuno può vedere nella propria camera. Info: amsterdamprinsengracht.andaz.hyatt.com

Royal Livingstone Hotel
Sorge sulle sponde del fiume Zambesi, nel parco nazionale Mosi-Oa-Tunya dello Zambia, e offre l’accesso gratuito alle cascate Vittoria tramite un ingresso privato. L’hotel in stile coloniale è dotato di una ricca biblioteca dove è possibile trovare volumi di testo per studiare e approfondire la flora e la fauna locali. Info: royal-livingstone.anantara.com

Viceroy Santa Monica
L’hotel californiano con vista sull’oceano, a due passi dalla spiaggia e dal celebre pontile di Santa Monica, ospita oltre 2mila libri di arte e letteratura e una sala tutta dipinta di giallo con arredi pop, dove rilassarsi leggendo un buon libro. Durante l’anno sono previsti appuntamenti culturali e incontri con gli scrittori, letture, concorsi e feste a tema.
Info: www.viceroyhotelsandresorts.com/en/santamonica

Casa Palopò
Per conoscere tutta la storia e le leggende del popolo Maya la biblioteca di Casa Palopò, accogliente e colorato albergo del lago Atilan con vista sul vulcano San Pedro, in Guatemala, mette a disposizione degli ospiti dell’hotel una ricca collezione di libri, alcuni davvero introvabili. E’ il luogo ideale dove rilassarsi leggendo tra atmosfere coloniali e dove ammirare i manufatti maya che ornano le mura delle stanze.

The Library
Design minimalista, lussi e un’inaspettata libreria nel resort da mille e una notte di Koh Samui, in Thailandia. E’ il luogo ideale dove rilassarsi dopo una giornata di mare sulle spiagge da sogno dell’isola tropicale; qui nella ricca biblioteca, si trovano una vasta scelta di libri in inglese di letteratura, dvd e un angolo per chi proprio non riesce a fare a meno del computer.
Info: www.thelibrarysamui.com

Il Salviatino
Anche in Italia c’è un albergo che offre al suo interno una ricca biblioteca: è il Salviatino sui pendii di Fiesole con vista su Firenze, una maestosa villa rinascimentale perfettamente restaurata. E’ un luogo magico ed elegante, perfetto per rilassarsi e unire la buona lettura a un’ottima cucina gourmet; l’arredo interno in legno e pelle scura assomiglia a uno studio privato, dove si legge un romanzo o si consulta una guida o una mappa mentre si assapora un buon bicchiere di vino toscano. Info: salviatino.com/it