Diego Armando jr testimonial della terza edizione del Trofeo D’Alterio Group – VIDEO

Con l’obiettivo di mettere in contatto le societa’ dilettantistiche con quelle professionistiche di calcio, ma anche con l’idea di valorizzare il territorio di Villaricca, torna il torneo internazionale “Trofeo D’Alterio Group”, giunto alla terza edizione e che si disputera’ a Mugnano (Napoli) dal primo al 4 giugno prossimi. Nel corso della conferenza stampa tenutasi all’Hotel La Lanterna a Villaricca, è stato spiegato che il Trofeo D’Alterio Group è la piu’ grande manifestazione riservata alla categoria pulcini 2006, alla quale prendono parte anche Juventus, Benfica, Fiorentina, Sampdoria, Genoa, Cagliari e tante altre societa’, coinvolgera’ in maniera gratuita oltre 500 baby atleti.

“L’idea nasce con l’intento di far divertire i bambini del territorio, confrontandosi con realta’ calcistiche di serie A – ha detto Carmine D’Alterio (D’Alterio Group) . Girando l’Italia ho visto manifestazioni di questo tipo ed ho voluto riproporre il modello nelle nostre aree, puntando all’obiettivo ambizioso di diventare leader a livello nazionale”.

“ll nostro trofeo – ha spiegato Giuliana Tambaro (Vicepresidente dell’Asd Villaricca Calcio) – e’ una grande storia di amicizia fraterna, umana e calcistica, di un grande attaccamento al territorio, di desiderio di costruire un futuro migliore per tanti giovani dell’hinterland napoletano, di valorizzazione delle eccellenze gastronomiche locali e dell’intera area. Al Villaricca Calcio alleniamo il futuro e chiediamo a tutti di sposare il nostro progetto di lavorare per e con il territorio, perchè saremo responsabili soprattutto di quello che non avremmo fatto”.

Alla conferenza stampa di presentazione, con il vicepresidente nazionale dell’Ussi, Gianfranco Coppola, anche Sabastiano Scarfato, presidente regionale dell’Aiac e l’arbitro di serie A, Claudio La Rocca.

 “Non sempre si vive il calcio e lo sport come un modo per divertirsi – ha sottolineato La Rocca -. Oggi e’ fondamentale il risultato ma bisogna dare ai ragazzi valori importanti, lontani dai modelli sbagliati della vita di tutti i giorni”.

Testimonial Diego Armando Maradona jr che ha un pensiero per i genitori dei baby calciatori. “Il consiglio che posso dare ai genitori – ha detto Diego jr – e’ quello di guardarsi la partita. Io ho l’esempio di mio nonno, che veniva a guardare le partite in silenzio, godendosi lo spettacolo. La cosa piu’ importante e’ che crescano degli uomini, pii se crescono dei calciatori e’ ancora meglio”.

In sala, dove l’organizzazione di Raffaelita D’Alterio ha accolto gli ospiti, il sindaco di Villaricca, Rosaria Punzo, il sindaco di Mugnano Luigi Sarnataro e il consigliere regionale del Pd, Lello Topo, il vicesindaco di Villaricca Francesco Mastrantuono e l’assessore di Villaricca Francesco Guarino.