Vacanze: 7 idee per un soggiorno ispirati alla Milano Design Week

Il Salone del Mobile ha trasformato ancora una volta Milano nell’indiscussa capitale del design internazionale. Come sempre oltre all’esposizione principale in programma a Rho Fiera Milano, tanti eventi animano la città per l’amatissimo Fuori Salone.

Townhouse Duomo
Design a 360°, location storica e vista spettacolare sul Duomo. Eleganza, raffinatezza e tecnologia d’avanguardia per queste camere e suite tutte dotate di balcone privato, per un soggiorno all’insegna del lusso.

Room Mate Giulia
Questo hotel boutique di design a due passi dal Duomo offre camere e suite, Wi-Fi gratuito e centro fitness completo di sauna. Stile vintage minimal, colori pastello, materiali tradizionali e aree comuni permeate da creatività allo stato puro, nel segno della designer spagnola Patricia Urquiola.

Hemeras Boutique House
Dettagli curati nei minimi particolari ed elementi ricercati per questi appartamenti situati in varie zone nel cuore di Milano. Linee semplici, spazi ariosi e arredi luminosi, per un soggiorno all’insegna della comodità e dello stile.

Concoct Milano
Molto amata dai viaggiatori business e a 8 minuti a piedi dal Parco Sempione e dal Castello Sforzesco, questo struttura nasce dalla collaborazione tra 6 giovani architetti. Un inno alla fantasia e un vero mix di stili: dalla city home minimal, alle ambientazioni urban jungle, passando per motivi geometrici, elementi di design industriale e influenze alla AlvarAalto. Da non perdere la grande terrazza all’ultimo piano.

Senato Hotel Milano
Situata in un palazzo d’inizio 1900 in zona Brera, questa struttura offre camere e junior suite permeate di design allo stato puro. Il colore dominante è il bianco, ottimo abbinamento con le tonalità più calde dei pavimenti in parquet di rovere e i tanti elementi d’arredo di alta classe. Un soggiorno all’insegna della tradizione del design milanese, sulle orme di Gio Ponti e Piero Portaluppi.

The Yard Milano
Stile eccentrico e ambientazioni da vero “gentleman” per questa struttura vicino al Naviglio Grande. Il design richiama i temi dello sport (dal badminton allo sci, dal tennis alla boxe) e abbina elementi vintage a pezzi moderni, in un eclettico pastiche di stili. Da provare se cerchi qualcosa di decisamente insolito.

Nu Hotel
Eco di design orientale per questa struttura in zona Città Studi, che dispone di 38 camere tutte dotate di elementi d’arredo creati appositamente per questi alloggi. Immancabile una sosta al roof garden con ambientazione “a cielo aperto”, vero fiore all’occhiello di questo art hotel.