Legge elettorale, Giuseppe Lauricella: “Basta melina, no gioco al massacro”

“Spacciare il Mattarellum per il modello voluto dal PD è il modo per negare l’evidenza al fine di raggiungere l’obiettivo del nulla di fatto. Noi della mozione Orlando abbiamo espresso la volontà di procedere davvero con l’approvazione di una legge elettorale che garantisca l’omogeneità tra Camera e Senato richiesta dal Presidente della Repubblica e dalla Corte costituzionale”. Lo dichiara Giuseppe Lauricella, parlamentare Pd e sostenitore della mozione Orlando.

“La risposta di una parte del Pd continua ad essere il Mattarellum, sapendo che non ha nessuna possibilità di essere approvato. Se il gioco è arrivare all’approvazione alla Camera per farselo bocciare al Senato e dire che, a quel punto, rimangono i sistemi vigenti, è un gioco al massacro degli italiani innanzitutto, perché verrebbero posti di fronte ad uno scenario ingovernabile e dunque devastante sul piano della vita dei cittadini”, conclude.