Campania, Pd: 24 e 25 marzo iniziativa con amministratori locali e Claudio De Vincenti

Una due giorni di riflessione e confronto sul ruolo del Partito democratico in Campania e al Sud, che coinvolgerà esponenti del Governo, amministratori locali, dirigenti, militanti, ed esponenti del mondo accademico. ‘La Campania fa la forza’ è il titolo dell’iniziativa organizzata dalla segreteria regionale per venerdì 24 e sabato 25 marzo a Napoli.

La prima delle due sessioni è in programma venerdì, a partire dalle 17, all’Hotel Mediterraneo (via Ponte di Tappia). Il condirettore de l’Unità, Andrea Romano, modererà il dibattito tra gli esponenti del Pd Gennaro Migliore e Assunta Tartaglione e i rappresentanti del mondo accademico Massimo Adinolfi, Sergio Locoratolo e Claudia Mancina.

I lavori riprenderanno il giorno successivo alle 10 al Teatro Sannazzaro (via Chiaia) con i saluti del segretario regionale Assunta Tartaglione e gli interventi del presidente del Consiglio regionale, Rosa D’Amelio, e del capogruppo Pd alla Regione, Mario Casillo. Spazio quindi agli amministratori locali, tra cui il presidente del gruppo Pd alla Città metropolitana, Giuseppe Jossa, il capogruppo Pd al Consiglio comunale di Napoli, Federico Arienzo, e ai sindaci di grandi e piccoli Comuni della Campania, tra cui Caserta, Avellino, Pozzuoli, Ercolano. Al centro degli interventi ci saranno le buone pratiche messe in atto, gli asset da valorizzare nei singoli territori e le priorità sulle quali lavorare.

Gli spunti emersi da questa sessione saranno tra i temi dell’intervista del vicedirettore del Tg2, Andrea Covotta, al ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti.