Strage a Istanbul, identificato il presunto attentatore: il sospetto è il 28enne Iakhe Mashrapov

Ancora in fuga l’attentatore della strage di Istanbul. Le autorità turche hanno diffuso nuove immagini del presunto responsabile della strage nella discoteca in cui sono morte 39 persone. Si tratta di una sorta di video selfie, da cui è tratto questo fotogramma, di cui però non si conoscono dettagli fondamentali come luogo e data.

Confusione anche sull’identità: inizialmente si era parlato di un appartenente alla minoranza cinese uiguro, poi secondo la televisione turca la polizia avrebbe identificato il presunto attentatore: il sospetto è il 28enne Iakhe Mashrapov, cittadino della Repubblica del Kirghizistan che sarebbe arrivato in Turchia a fine novembre con moglie, attualmente agli arresti, e due figli. Non è escluso un suo passaggio in Siria, fra le file dei combattenti jihadisti, mentre la moglie nega di essere a conoscenza di qualsiasi coinvolgimento del marito in una rete terroristica.