Papa Francesco: “Cercare di vivere davvero il Natale. E’ festa di amore e di umiltà”

“Domenica prossima sara’ Natale. In questa settimana, mi raccomando, cerchiamo di trovare qualche momento per fermarci, fare un po’ di silenzio, e immaginare la Madonna e san Giuseppe che stanno andando a Betlemme: il cammino, la fatica, ma anche la gioia, la commozione, e poi l’ansia di trovare un posto, la preoccupazione, e cosi’ via”. Lo ha detto Papa Francesco al termine dell’Angelus.

“In questo ci aiuta molto il presepe – ha aggiunto il Pontefice -. Cerchiamo di entrare nel vero Natale, quello di Gesu’ che ci si avvicina, il Dio-con-noi, vicino a noi, per ricevere la grazia di questa festa, che e’ una grazia di amore, di umilta’ e di tenerezza”. “E in quei momenti, ricordatevi di pregare anche per me”, ha sottolineato.

“Vorrei ringraziare tutte le persone, le istituzioni, che ieri hanno voluto esprimermi i loro auguri. Grazie tante”. Con queste parole, al termine dell’Angelus il Papa ha ringraziato dei tanti messaggi d’auguri ricevuti ieri in occasione del suo 80/mo compleanno.