I tormenti dell’online….di quando ‘lei’ è online su whatsapp!

Scemo, dai… non vado da nessuna parte, vado a dormire! Sto morendo di sonno…

Ok, era solo per sapere eh…

Mi trovo bene, sai… a parlare con te… <3

Anche io… tanto… 🙂

Una notte qualsiasi di un qualsiasi mese dell’anno. Lei scrive, lui risponde. Lui scrive, lei risponde. E così volano via un’ora, due.

Fino al fatidico messaggio Whatsapp di commiato.

Lei andrà a letto, dice. È stanca e non riesce nemmeno a parlare al telefono. Il corteggiatore innamorato si arrende ma è felice.

Ok, allora buonanotte scemotto… si sta scaricando cellulare, ora lo spengo… tvb

Smack

Capita però che nel cuore della notte, magari mentre si è in cerca di una bottiglia d’acqua, si dia una occhiata al cellulare e al contatto di lei su Whatsapp. Una sola parola ed è subito attacco cardiaco: Online.