‘Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze’, Maria Elena Boschi: “Tenere alta attenzione sui minori”

 “Non solo oggi, ma tutti i giorni occorre tenere alta l’attenzione sulla violenza nei confronti dei minori. La prevenzione e l’educazione hanno un’importanza determinante. I diritti delle minori non sono diritti minori”. Così la ministra per le Riforme costituzionali con delega alle Pari opportunità Maria Elena Boschi richiama l’attenzione sulla “condizione di vulnerabilità di giovani donne costrette a subire violenze e abusi” in occasione della ‘Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze’.

“La doppia discriminazione cui sono soggette – aggiunge Boschi – , di età e di genere, pone l’accento sull’importanza decisiva dell’attività di prevenzione, assistenza e tutela dei minori da fenomeni di abuso e sfruttamento sessuale prevista dall’Osservatorio per il contrasto della pedofilia e della pornografia minorile”.

La ministra ha convocato per il prossimo 17 ottobre la riunione di insediamento dell’Osservatorio, che avrà la funzione di individuare le azioni di coordinamento in materia di abuso e sfruttamento sessuale sui minori. Il lavoro dell’Osservatorio contribuirà alla realizzazione del Piano nazionale per il contrasto della pedofilia e della pornografia minorile.