Tribunale Napoli Nord, caso Fortuna Loffredo: oggi la verità

Sta per iniziare davanti al gup del tribunale di Napoli Nord, come riportato dall’Agi, l’udienza preliminare per l’omicidio di Fortuna Loffredo, la bambina di sei anni violentata e scaraventata giu dal terrazzo del Parco Verde di Caivano dove viveva.

In carcere, per la violenza e l’omicidio, Raimondo Caputo. La sua compagna Marianna Fabozzi è accusata di complicita e aver taciuto anche gli abusi sulle tre figlie minori della Fabozzi, amichette di gioco di Fortuna. In aula gli avvocati difensori degli imputati e dei genitori della piccola Fortuna.

Il gup dovrà decidere se accogliere o meno la richiesta del rinvio a giudizio pronunciata dalla Procura di Napoli Nord a seguito delle indagini condotte dagli inquirenti.

“Nelle indagini non e stato accertata la complicità della mia assistita o una qualsivoglia consapevolezza”, cosi Salvatore di Mezza avvocato della compagna di Caputo, Marianna Fabozzi.