Napoli, Luigi de Magistris snobba Matteo Renzi: Alessandra Clemente media e Eleonora De Majo protesta

Il giallo dell’incontro tra il premier Matteo Renzi e il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Alla fine il face to face, come annunciato, non c’è stato tra i due, tanto che la portavoce di Forza Italia e consigliere comunale di Napoli, Mara Carfagna, li definisci “bimbi dell’asilo a spese della città”.

Renzi ribadisce la sua posizione: “Sulla bonifica di Bagnoli andremo avanti con la massima determinazione”, e la fascia tricolore annota nuovamente di essere contrario al commissariamento.

E così il premier e il sindaco si incontrano in occasione del gala  ‘Il senso del Mattino’ al teatro San Carlo dove si è esibito il tenore Jonas Kaufmann, e si stringono fugacemente la mano.

A mediare, dopo che contro Renzi ha protestato anche la consigliere comunale di DEMA Eleonora De Majo, ci pensa Alessandra Clemente. 

Come riportato da Il Mattino, “Renzi esce dal palco reale del San Carlo per un bicchier d’ acqua e si imbatte nella  Clemente, che “distilla” il suo curriculum e strappa al premier la promessa di collaborazione”.

foto-5-copia