Rouen: Papa Francesco condanna odio e prega

“Il Papa – ha spiegato padre Lombardi in una prima dichiarazione sui fatti di Rouen – è informato e partecipa al dolore e all’orrore per questa violenza assurda, con la condanna più radicale di ogni forma di odio e la preghiera per le persone colpite”. “E’ una nuova notizia terribile, – ha affermato padre Lombardi in una prima dichiarazione sull’uccisione di un parroco all’interno di una chiesa di Rouen – che si aggiunge purtroppo ad una serie di violenze che in questi giorni ci hanno già sconvolto, creando immenso dolore e preoccupazione. Seguiamo la situazione – ha spiegato il portavoce – e attendiamo ulteriori informazioni per comprendere meglio ciò che è avvenuto”.

“Il Papa è informato – ha detto ancora Lombardi – e partecipa al dolore e all’orrore per questa violenza assurda, con la condanna più radicale di ogni forma di odio e la preghiera per le persone colpite. Siamo particolarmente colpiti perché questa violenza orribile è avvenuta in una chiesa, un luogo sacro in cui si annuncia l’amore di Dio, con la barbara uccisione di un sacerdote e il coinvolgimento dei fedeli. Siamo vicini – ha concluso – alla Chiesa in Francia, alla Arcidiocesi di Rouen, alla comunità colpita, al popolo francese”.

 “Il Signore ispiri a tutti pensieri di riconciliazione e fraternità in questa nuova prova”, dice il Papa in un telegramma, a firma del Segretario di Stato Vaticano, card. Pietro Parolin, inviato all’arcivescovo di Rouen, mons. Dominique Lebrun, dopo l’attacco terroristico a Saint-Étienne-du-Rouvray a Rouen, in Francia. “Il Santo Padre è particolarmente turbato – si legge nel messaggio – per il fatto che quest’atto di violenza sia avvenuto in una chiesa durante una messa, liturgia che implora Dio per dare la sua pace nel mondo”. “Sua Santità Papa Francesco – si legge ancora nel messaggio di cordoglio all’arcivescovo di Rouen – assicura la sua vicinanza spirituale e si associa alla preghiera e alla sofferenza delle famiglie, e al dolore della parrocchia e della diocesi di Rouen. Invoca Dio Padre di misericordia, affinché accolga padre Jacques Hamel nella pace della sua luce e affinché porti conforto alle persone ferite”.

Fonte: Ansa