Renato Schifani si dimette da capogruppo al Senato di Ap-Ncd: ‘non condivido linea Angelino Alfano

Renato Schifani si dimette da capogruppo al Senato di Ap-Ncd. L’annuncio è fatto in una conferenza stampa a Palazzo Madama.

Il senato fa sapere di aver inviato anche una lettera al leader di Ncd Angelino Alfano nella quale motiva le sue ragioni. 

“Il progetto centrista di Alfano non lo condivido. Non mi sento attaccato alla poltrona o a posti di prestigio e lascio il mio ruolo da capogruppo perché non sono in linea con un’operazione che mi appare più da Palazzo che da territorio e non manifesta il nostro posizionamento e identità di centrodestra”, afferma Schifani, annunciando che voterà seguono la linea del gruppo politico fin quando resterà in Ncd, ma non ha escluso un addio imminente al partito.