Dallas: uccisi 5 poliziotti alla marcia di protesta degli afroamericani

Per ore c’è stato uno scontro a fuoco in un garage di Dallas tra un sospetto, asserragliato dentro l’edificio, e la polizia: l’uomo avrebbe riferito che “ci sono bombe piazzate in città”. L’uomo è stato poi  “neutralizzato”. I centro della città è stato poi chiuso ma finora le ricerche per possibili esplosivi hanno dato esito negativo.

E’ stato identificato uno dei killer della strage di poliziotti a Dallas, poi ucciso dalle forze dell’ordine. Si tratta di Micah Xavier Johnson, 25 anni, incensurato, residente nell’area di Dallas, e senza legami con gruppi terroristici. Lo riferisce il Los Angeles Times citando le forze dell’ordine. Emerge inoltre che agenti federali stanno collaborando con le autorità locali alle indagini.

Fonte: Ansa