Euro 2016: la Francia piega nel finale l’Albania e va agli ottavi

In campo, per i transalpini, Sagna, Rami, Koscielny ed Evra a protezione di Lloris; Kante’ e Matuidi in mediana; con Coman, Payet e Martial a sostegno di Giroud. Piu’ abbottonati gli ospiti, con Hysaj, Ajeti, Mavraj e Agolli davanti a Berisha; con Kukeli nella zona nevralgica; con Lila, Abrashi, Memushaj e Lenjani a centrocampo e con il solo Sadiku in avanti. Nella prima frazione nessuna occasione in favore della Francia; mentre l’Albania si e’ resa pericolosa al 39′ con uno schema su un corner, sul quale Lenjani ha calciato di prima intensione, con palla murata da Evra. Tanti brividi, invece, nella ripresa. Subito dopo pochi secondi sfiora il gol Giroud. Al 7′ l’Albania colpisce il palo, con Sagna che anticipa Memushaj e rischia l’autorete. Al 9′ Pogba in spaccata manda la sfera alta di non molto. Al 22′ sfiora il gol del vantaggio Giroud, di testa; due minuti dopo lo stesso attaccante francese coglie il palo (sempre di testa, su cross di Evra). Nel finale l’uno due micidiale dei transalpini.Prima, al 90′, segna Griezmann di testa, su servizio di Rami; poi, al 96′, chiude la partita il grande Payet, con un’altra perla (come nella gara d’esordio).Adesso la Francia (qualificata) ha 6 punti, la Svizzera 4, la Romania 1, mentre l’Albania e’ ferma a zero. Domenica le sfide decisive del raggruppamento: Francia-Svizzera e Albania-Romania.

Fonte: Agi