Volo Egyptair: quasi certa l’ipotesi terrorismo

Proseguono le ricerche del volo Egyptair partito mercoledì sera dallo scalo parigino di Roissy Charles de Gaulle e atteso quattro ore dopo al Cairo, ma poi scomparso dai radar sopra il mare Egeo.

Dell’aereo con a bordo 66 persone non si sa più nulla. Si cercano eventuali relitti in mare. Secondo il ministro della Difesa greco Panos Kammenos il volo Egyptair ha effettuato una virata prima di precipitare in mare.

Dall’esercito egiziano un’ulteriore conferma che non è giunto alcun segnale di sos da parte del pilota. Al momento le ipotesi al vaglio degli investigatori sono un’esplosione a bordo, un attacco dall’interno con un kamikaze o un attacco dall’esterno.