Napoli, Alessandra Gallo (Idv): “Salvare Istituto di studi filosofici”

 «Recupero e valorizzazione dell’Istituto di studi filosofici e creazione di una Città del libro».

A proporlo è Alessandra Gallo, capolista al consiglio comunale di Napoli per «Italia dei Valori» insieme al consigliere uscente IdV Giovanni Formisano.

«La biblioteca di Palazzo Serra di Cassano è un patrimonio della cultura mondiale prima ancora che di quelle napoletana e italiana – aggiunge – che dev’essere salvaguardata e tramandata alle generazioni futura così come quelle precedenti hanno fatto con noi».

«La prossima Amministrazione comunale dovrà essere soggetto promotore di una Conferenza dei servizi sulla cultura non solo per salvare l’Istituto dell’avvocato Marotta ma anche per realizzare – conclude l’esponente di IdV – una Città del libro permanente dove organizzare festival culturali, eventi letterari e giornalistici e di riscoperta della storia cittadina».