Gli amici sono un perfetto antidepressivo: lo dice la scienza

Come combattere la depressione? Come allontanare il dolore e affrontare i provlemi? Con gli amici! Una chiacchierata con l’amico del cuore, un’uscita in compagnia o una vacanza in gruppo: quel che conta è essere circondati da amici buoni e fidati. Lo dice la scienza.  L’ipotesi circolava da tempo ma la conferma sperimentale è arrivata solo adesso dal gruppo di studiosi coordinato da Katerina Johnson,dell’università britannica di Oxford, e pubblicata nella rivista Scientific Reports.

A un gruppo di volontari sono state chieste informazioni circa le relazioni sociali, il numero di amici e l’appagamento dal proprio status relazionale.

In seguito gli stessi sono stati sottoposti a un test di sopportazione del dolore fisico. Ebbene, senza alcun dubbio, è emerso che coloro che hanno più amici tollerano meglio il dolore.

Secondo gli studiosi questo dipende dal fatto che l’amicizia e la soddisfazione del non sentirsi soli al mondo libera endorfine, i cosiddetti ormoni del buonumore che permettono di fronteggiare meglio le insidie dell’esistenza. Parallelamente è emerso che le persone più sole e chiuse sono più soggette alla tristezza.

”I risultati – ha dichiarato la Johnson – sono interessanti anche perché una recente ricerca suggerisce che il circuito delle endorfine può essere interrotto nei disturbi come la depressione”.

Fonte foto: mondopadano.it