Barbara Matera: “Si proceda con l’istituzione della procura europea”

“Bene l’audizione pubblica in Commissione Giustizia del Parlamento sull’istituzione dell’Ufficio del Procuratore Europeo, l’EPPO”. Lo afferma Barbara Matera europarlamentare del PPE che oggi ha presieduto il relativo panel sul tema dei mezzi di ricorso contro le decisioni della Procura europea, “un’aspetto, questo del rispetto dei diritti degli indagati nei procedimenti penali aperti dall’EPPO, – spiega l’onorevole Matera – che necessita di soluzioni adeguate che garantiscano anche l’efficacia dell’azione della Procura”.

“La sessione di oggi – ha sottolineato – è stata particolarmente proficua: i negoziati, iniziati nel 2014, procedono fra mille difficoltà nonostante il Parlamento europeo si sia già espresso attraverso due rapporti di iniziativa, sulle principali linee di indirizzo politico”. “E i tecnici che abbiamo potuto ascoltare oggi – ha concluso l’onorevole Matera – hanno fornito un contributo di esperienza fondamentale per poter proseguire nel migliore dei modi un negoziato che auspico si chiuda in tempi rapidi”.