Napoli, maltempo anche per il ponte del primo maggio

Dopo il passaggio del ciclone Medusa, la pressione sull’Italia tenderà leggermente a salire, quanto basta perchè il sole diventi prevalente su gran parte delle regioni, anche se alcune zone d’Italia saranno ancora interessate da una certa instabilità. Un nuovo peggioramento del tempo però è atteso per il prossimo weekend, soprattutto per domenica primo maggio. L ‘ingresso di aria più fredda porterà temporali anche forti, ma a macchia di leopardo, con un considerevole abbassamento delle temperature. Quindi anche le condizioni metereologi che del ponte del primo maggio non saranno delle migliori. Il freddo e la neve del ponte della liberazione, si rivedranno per quello del primo maggio. Resteranno ancora negli armadi costumi e teli da mare!

(photo courtesy of irpinianews.it)