Vaticano

Papa alla Polizia: vostro lavoro sottostimato, ma usate misericordia

Un servizio, quello svolto dalla Polizia Stradale e Ferroviaria, “spesso non adeguatamente stimato” ma che richiede un “profondo senso del dovere, a servizio dell’uomo e del bene comune”. Così il Papa rivolto a dirigenti e agenti dei due Corpi di Polizia, ricevuti stamane in Vaticano. Parole di stima e gratitudine e d’incoraggiamento quelle di Francesco,

Giornata infanzia, Papa Francesco: lavorare insieme per sorriso bimbi

“Lavoriamo insieme perché i bambini possano guardarci sorridendo e conservino uno sguardo limpido, pieno di gioia e di speranza. #WorldChildrensDay”. È questo il tweet lanciato da Papa Francesco sul suo account in nove lingue @Pontifex, nell’odierna Giornata mondiale dell’infanzia, stabilita dalle Nazioni Unite. “Da qualsiasi Paese vengano, in guerra o in pace, anche di fronte a violenze o soprusi, una cosa che non si può

Papa Francesco: ‘L’indifferenza per i poveri è un grande peccato’

L’omissione è “il grande peccato nei confronti dei poveri. Qui assume un nome preciso: indifferenza”. Lo ha detto il Papa nell’omelia domenicale a piazza San Pietro, spiegando: “E’ dire: ‘Non mi riguarda, non è affar mio, è colpa della società’. È girarsi dall’altra parte quando il fratello è nel bisogno, è cambiare canale appena una

Papa Francesco: non tutto ciò che è tecnicamente possibile, è eticamente accettabile

La questione antropologica al centro dell’Assemblea Plenaria del Pontificio Consiglio della Cultura, con l’obiettivo di comprendere le linee future di sviluppo della scienza e della tecnica. I partecipanti sono stati ricevuti stamani dal Papa in udienza in Vaticano. Tra gli argomenti di discussione, la medicina e la genetica, le neuroscienze e, infine i progressi incredibili delle

Papa: pensare alla morte fa bene, non è fantasia brutta

Torna sul tema del fine vita Papa Francesco che ieri ha, di fatto, riaperto il dibattito sulla questione. Riflettere sulla morte: questo l’invito di Papa Francesco, oggi, nella omelia della Messa a Santa Marta. “Pensare alla morte non è una fantasia brutta, è una realtà. Se è brutta o non brutta dipende da me, come io la

Fine vita, Papa Francesco: ‘Moralmente lecito sospendere le cure non proporzionali’

Il Papa ricorda come sia “moralmente lecito rinunciare all’applicazione di mezzi terapeutici, o sospenderli, quando il loro impiego non corrisponde a quel criterio etico e umanistico che verrà in seguito definito “proporzionalità delle cure”. Francesco lo dice nel messaggio al convegno sul “fine vita” promosso dalla Pontificia Accademia invocando “un supplemento di saggezza, perché oggi

Il monito di Papa Francesco: non si prega come pappagalli. La preghiera è affidamento a Gesù

Non si capisce la messa se non si capisce la preghiera, che e’ “incontro con il Signore? Pregare e’ prima di tutto imparare a dire “Padre”. Pregare e’ anche sapere trovare momenti di “silenzio”, perche’ “nei dialoghi ci sono anche momenti di silenzio”. Per pregare bisogna assumere due atteggiamenti dei bambini: “farsi piccoli” e “lasciarsi

Domenica 19 novembre: la Giornata Mondiale dei Poveri con Papa Francesco

Domenica prossima, 19 novembre, si celebrerà la I Giornata Mondiale dei Poveri. Una Giornata voluta fortemente da Papa Francesco a conclusione del Giubileo della Misericordia, affinché tutta la comunità cristiana fosse chiamata a tendere la propria mano ai poveri, ai deboli, agli uomini e alle donne cui viene calpestata la dignità. Il Pontificio Consiglio per la Promozione della

Il programma del Viaggio apostolico del Papa in Cile e Perù

Resa nota l’agenda del viaggio apostolico di Papa Francesco in Cile e in Perù, rispettivamente dal 15 al 18 gennaio e dal 18 al 22 dello stesso mese. Uniti nella lingua ma con storie diverse, i due Paesi latinoamericani rappresentano una grande ricchezza spirituale e umana. Nel video messaggio inviato ad agosto scorso alla popolazione peruviana, Papa Francesco esprimeva non solo il suo “grande desiderio” di recarsi

Papa a Santa Marta: gli scandali feriscono e uccidono cuori e speranze

Gli scandali che feriscono i cuori e uccidono speranze e illusioni: ne ha parlato stamane Papa Francesco nell’omelia della Messa mattutina a Casa Santa Marta. “E’ inevitabile che vengano scandali”, ha ricordato il Papa, riprendendo le parole di Gesù nel Vangelo odierno, ma “guai a Colui a causa del quale vengono”. Da qui l’avvertimento ai