News

Amsterdam avrà nuova sede Ema, Milano sconfitta al sorteggio beffa: fatto con due palline

L’Ema, l’Agenzia europea per il farmaco che dovrà lasciare Londra per la Brexit, sarà ospitata da Amsterdam. A deciderlo è stato il sorteggio effettuato a Bruxelles dopo che al ballottaggio finale, al terzo turno, Milano e Amsterdam avevano ricevuto gli stessi voti. Tecnicamente lo spareggio non è avvenuto né con il lancio della classica monetina né con due

Caos Figc, Carlo Tavecchio si dimette: Giovanni Malagò vuole il commissariamento

Dimissioni e accuse. Carlo Tavecchio lascia la sua poltrona alla Figc e attacca. Le Leghe, che gli hanno ‘voltato le spalle’; la ‘speculazione politica ormai arrivata al limite’; il presidente del Coni Giovanni Malagò: ‘Vuole commissariare? E’ molto grave. In Italia ci sono gli statuti e le garanzie’, dice nella conferenza stampa dopo il Consiglio

M5s, Alessandro Di Battista: “Non mi ricandiderò alle prossime elezioni” – VIDEO

“In maniera molto leale e sincera sono qui per darvi una notizia: ho deciso Di non ricandidarmi in Parlamento alle prossime elezioni. E’ una scelta mia, non è legata al Movimento”. Lo annuncia Alessandro Di Battista durante una diretta Facebook. “Ma – precisa – non lascio il Movimento, non succederà mai. E’ una mia seconda

Manovra, Paolo Gentiloni: “Risorse limitate ma obiettivi mirati”

 “La Legge di Bilancio che stiamo discutendo al Senato cerca di rispondere alle principali esigenze del Paese con risorse certamente limitate ma con obiettivi mirati. Non e’ il tempo di disperdere, di dilapidare i risultati raggiunti”. Cosi’ il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenuto questa mattina all’Assemblea degli industriali di Alessandria, Novara e Vercelli Valsesia.

Elezioni in Lombardia, ‘Regionarie’ del M5S: al via la scelta dei candidati consiglieri

 Si terra’ domani la prima votazione online organizzata dal Movimento 5 stelle per scegliere i candidati alle regionali lombarde del 2018. Nel corso della prima selezione, gli iscritti al blog di Beppe Grillo potranno selezionare tra i candidati coloro che vorrebbero in corsa per l’incarico di consigliere regionale (esclusivamente nella loro provincia di appartenenza). Si

Germania, fallisce trattativa governo: i liberali staccano la spina

 Il ‘sogno giamaicano’ finisce qui. A pochi minuti dalla mezzanotte, i liberali di Christian Lindner staccano la spina, il tavolo delle trattative salta, perché, “fra i partiti manca la fiducia di base” per costruire un “governo stabile” in Germania. E dunque, “meglio non governare, che governare male”. La parola passa al Presidente della Repubblica. La

Ballottaggio, M5S espugna Ostia con Giuliana Di Pillo: Raggi e Di Maio cantano vittoria

A Ostia trionfano i 5 stelle, nel primo Municipio di Roma commissariato per mafia. Il centrodestra fallisce ‘l’avviso di sfratto’ – come l’aveva definito – a Virginia Raggi, che esce rafforzata dal primo test indiretto sul suo mandato a un anno e mezzo dall’elezione. “I romani sono con noi per il cambiamento”, esulta su twitter

Camorra, blitz contro clan Lo Russo a Napoli: 43 arresti. Sequestrato arsenale armi

 Carabinieri e Polizia di Stato stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Napoli a carico di 43 persone ritenute responsabili a vario titolo di associazione di tipo mafioso e di reati aggravati dall’art. 7 della Legge “Falcone”. Contestati associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, alla detenzione e spaccio di droga

Giovanni Malagò: “Spero che Carlo Tavecchio si dimetta” – VIDEO

Il giorno più lungo di Carlo Tavecchio, arroccato subito dopo la mancata qualificazione azzurra al mondiale sulle sue posizioni e per il momento restio a rassegnare quelle dimissioni che invece da più parti vengono invocate. “Ma lui – garantiscono i suoi più stretti collaboratori – non entrerà nel consiglio federale di domani dimissionario”. Questo non

Centrosinistra, Matteo Renzi non molla: “Con Giuliano Pisapia siamo al 30%”

Non rispondere agli attacchi: lasciare il cerino della rottura a sinistra in mano a Bersani e con calma zen dare a Pisapia il segnale che una “nuova stagione” e una coalizione unitaria sono davvero possibili. Ecco cosa c’e’ dietro il silenzio con cui il Pd accoglie i durissimi attacchi di Mdp e SI a Matteo