Cronaca

Camorra, blitz contro clan Lo Russo a Napoli: 43 arresti. Sequestrato arsenale armi

 Carabinieri e Polizia di Stato stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Napoli a carico di 43 persone ritenute responsabili a vario titolo di associazione di tipo mafioso e di reati aggravati dall’art. 7 della Legge “Falcone”. Contestati associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, alla detenzione e spaccio di droga

Morte Totò Riina, stamane autopsia: la salma sarà poi portata in Sicilia

E’ prevista per la mattinata l’autopsia di Toto’ Riina, detenuto al 41 bis e morto all’ospedale di Parma alle 3.37 di ieri, venerdi’ 17 novembre. Poi presumibilmente la Procura dara’ il nulla osta per il trasporto della salma in Sicilia. L’esame medico legale, conferito alle 9.30 dal pm Umberto Ausiello, e’ nell’ambito di un fascicolo

Molotov contro rifugio clochard ad Avellino: ustionato senzatetto

E’ rimasto ustionato ai piedi e alle caviglie dopo che i cartoni e le coperte nell quali si era avvolto per trascorrere la notte hanno preso fuoco. Un senzatetto di origini ucraine e’ rimasto ferito dal fuoco divampato nella tarda serata di ieri in una struttura comunale dismessa nella villa cittadina. Ignoti hanno lanciato una

È morto Totò Riina. La Cei: ‘Non ci sarà un funerale in chiesa’

E’ morto alle 3.37 nel reparto detenuti dell’ospedale di Parma il boss Totò Riina. Ieri aveva compiuto 87 anni. Operato due volte nelle scorse settimane, dopo l’ultimo intervento era entrato in coma. La Procura di Parma ha disposto l’autopsia sulla salma perché, ha spiegato il procuratore Antonio Rustico, il decesso è avvenuto in ambiente carcerario e quindi richiede

Mafia, morto Totò Riina: ieri aveva compiuto 87 anni

E’ morto alle 3.37 nel reparto detenuti dell’ospedale di Parma il boss Totò Riina. Ieri aveva compiuto 87 anni. Operato due volte nelle scorse settimane, dopo l’ultimo intervento era entrato in coma. Riina, per gli inquirenti, nonostante la detenzione al 41 bis da 24 anni, era ancora il capo di Cosa nostra. Mafia: boss Riina

Mafia: boss Riina in fin di vita. Orlando firma il permesso per i figli: potranno stargli vicino

E’ in fin di vita il boss corleonese Totò Riina. Malato da tempo, è ricoverato nel Reparto detenuti dell’ospedale di Parma. Con il parere positivo della Procura nazionale antimafia e dell’Amministrazione penitenziaria, il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, ha firmato il permesso per i figli che potranno stargli vicino, nella struttura sanitaria. Il capomafia, in coma da

Camorra, Zagaria in aula protesta contro fiction tv: gli negano parola e tenta suicidio

 Il boss del clan dei Casalesi, Michele Zagaria, in video conferenza dal carcere di Milano Opera dove e’ detenuto in regione di 41 bis, ha inscenato oggi una protesta mentre nell’aula della IV sezione della Corte d’Assise di Napoli si stava celebrando l’udienza di un processo per un duplice omicidio: Zagaria, per protestare contro la

Agguato a Napoli, un morto e un ferito: la vittima è Ciro Nocerino

 Un pregiudicato, Ciro Nocerino di 38 anni, è morto in un agguato consumatosi nel quartiere Ponticelli di Napoli, in via Comunale Maranda, nei pressi del Liceo Scientifico Calamandrei. L’uomo stava facendo effettuare una perizia alla sua auto quando contro di lui sono stati esplosi alcuni colpi di arma da fuoco. E’ morto sul colpo. Il

Maltempo, in Abruzzo è codice rosso: allagamenti sulla costa

La pioggia che sta cadendo da oltre 24 ore sta creando problemi sulla costa al confine fra le province di Pescara e Teramo. Qualche disagio fra Silvi (Teramo) e Pineto (Teramo) dove la Nazionale Adriatica Ss 16 risulta allagata in alcuni tratti, con i marciapiedi inaccessibili e il traffico rallentato. Chiusi alcuni sottopassi. Il mare