Ambiente

Meteo, le previsioni fino a domenica 26 novembre: nuvoloso nel week end

Previsioni del tempo in Italia fornite da Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare. MERCOLEDI’ 22: NORD – molte nubi basse su pianura Padano Veneta e Liguria con qualche debole pioviggine su quest’ultima e dal pomeriggio anche sulle aree pianeggianti tra Piemonte e Lombardia. Prevalenza di cielo sereno sulle altre aree. In serata aumento della nuvolosita’ in estensione

Meteora ‘immortalata’ sulle Dolomiti innevate

Il fotografo inglese Ollie Taylor ha fotografato una meteora sulle Dolomiti innevate. Il 14 novembre – racconta l’Esa che ha pubblicato lo straordinario scatto sul suo sito – Taylor è salito a 2.200 metri di quota, sopra Alta Badia, per fotografare l’orsa maggiore in una serata con un cielo particolarmente limpido. Per uno caso eccezionale

Meteo: torna alta pressione tra sole, nebbia e inquinamento

L’Italia e’ stata raggiunta da un campo di alta pressione che portera’ un periodo si stabilita’ atmosferica per almeno 6/7 giorni, ma il tempo non sara’ bello ovunque. La redazione web del sito www.iLMeteo.it comunica che il tempo sta migliorando anche sulle regioni meridionali dove ieri si sono avute delle piogge. La presenza dell’alta pressione se al

Meteo, ecco le previsioni del tempo per il week end: condizioni di instabilità al Sud

Previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare. SITUAZIONE: campo di alta pressione al nord in estensione alle regioni centrali con addensamenti sul settore adriatico dalla Romagna alle regioni centrali adriatiche e sulle aree costiere del Lazio centro meridionale; condizioni di instabilita’ in graduale attenuazione al sud specie sui settori ionici. TEMPO

Clima, pochi passi in avanti a Cop23: valutare CO2 nel 2018

I colloqui sul clima a Bonn-l’appuntamento annuale organizzato dall’Onu, giunto alla 23esima edizione, COP23- si sono conclusi con pochi passi in avanti su alcune questioni tecniche e gli interrogativi rimasti irrisolti sui tagli alle emissioni responsabili dei gas serra e del surriscaldamento climatico. Il vertice COP23 si e’ concluso nella notte italiana con l’approvazione di

Meteo, ecco le previsioni in Italia di oggi e domani: continua maltempo in Abruzzo

 Previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare. SITUAZIONE: pressione in aumento al nord con tempo stabile mentre sulle regioni centro-meridionali e’ ancora presente una vasta circolazione depressionaria che determina diffuse condizioni di instabilita’ specie su Abruzzo, Molise, Puglia, Calabria ionica, Sardegna orientale e Sicilia. TEMPO PREVISTO FINO ALLA MEZZANOTTE: NORD –

Da Ministero Ambiente 5,7 milioni per il dissesto idrogeologico: finanziati 26 progetti

Il ministero dell’Ambiente finanzia il primo stralcio del fondo progettazione per gli interventi contro il dissesto idrogeologico, assegnando i primi 5,7 milioni di euro a cinque regioni italiane, permetteranno di portare avanti opere per quasi 280 milioni sul territorio. Lo rende noto il Ministero. Il provvedimento interviene per finanziare le prime quattordici progettazioni in Piemonte,

Scegli un albero, gli dai un nome e lo segui on line: si chiama ‘treedom.net’

Scegli un albero, quello che ti piace di più, puoi anche decidere di regalarlo; poi seguilo nella sua crescita e in quello che gli succede intorno. E’ quello che promette di fare ‘treedom.net‘, un sito che dopo la creazione automatica di un profilo personale genera una ‘Carta d’identità’ dell’albero dove vengono raccolti tutti i suoi

Maltempo, in Abruzzo è codice rosso: allagamenti sulla costa

La pioggia che sta cadendo da oltre 24 ore sta creando problemi sulla costa al confine fra le province di Pescara e Teramo. Qualche disagio fra Silvi (Teramo) e Pineto (Teramo) dove la Nazionale Adriatica Ss 16 risulta allagata in alcuni tratti, con i marciapiedi inaccessibili e il traffico rallentato. Chiusi alcuni sottopassi. Il mare

Da Kilimangiaro a coralli: meraviglie mondo a rischio per clima

Dal Kilimangiaro in Africa alle barriere coralline di Aldabra nell’Oceano Indiano: le meraviglie naturali del mondo sono sempre più a rischio a causa dei mutamenti del clima. L’allarme arriva dall’Unione internazionale per la conservazione della natura (Iucn) nel suo ultimo rapporto sulle minacce ai siti naturali Patrimonio dell’umanità. In tre anni i siti considerati sotto