Alfio Bardolla sbarca a Londra e distribuisce un milione di euro ai dipendenti

Il “fenomeno” Bardolla sbarca a Londra. A trentacinque giorni dalla quotazione in Borsa su AIM, l’imprenditore milionario e financial coach, Alfio Bardolla, ha portato per la prima volta il suo corso fiore all’occhiello, il Wake Up Call, più grande evento della formazione finanziaria personale, in una delle più importanti capitali mondiali dell’economia. L’evento si è svolto sabato 9 e domenica 10 settembre a Euston Square.

Psicologia del denaro, investire in immobili, trading, business: le quattro macro aree che hanno composto il programma del corso, che rappresenta il livello di ingresso iniziale per i nuovi clienti e il punto di partenza per l’inizio del percorso formativo. All’ultima edizione milanese di marzo 2017 hanno partecipato circa 2mila persone. ABTG, azienda leader nel settore della formazione personale, con 23mila professionisti raggiunti con i corsi di finanza, trading, investimenti immobiliari e psicologia del denaro, e 250mila copie vendute di libri, è stata l’azienda rivelazione delle new entry della finanza.

L’azione, quotata sull’AIM il 28 luglio scorso a 4,14 euro, ha chiuso le contrattazioni nella giornata di ieri a 5,70 euro. In fase di IPO, l’imprenditore Bardolla ha distribuito 600.000 warrant, di cui la maggioranza a dipendenti e collaboratori della società, per un controvalore a prezzi correnti di circa un milione di euro.

L’evento di Londra rappresenta la prima tappa del progetto di sviluppo dell’attività all’estero che ABTG ha tra i suoi obiettivi futuri.

A Londra ho incontrato italiani che hanno avuto il coraggio e la determinazione di lasciare il loro paese per costruirsi un futuro migliore ma anche molti inglesi che hanno capito che il denaro non ha religione e non ha passaporto. E sono disposti a mettersi in gioco seguendo le mie indicazioni”, ha spiegato Alfio Bardolla.