Roma, Camera: “Montecitorio a porte aperte” per Notte Musei

La Camera dei deputati aderisce all’iniziativa “La Notte dei Musei” e sabato 20 maggio edizione di Montecitorio a porte aperte con il Palazzo aperto al pubblico dalle 20 alle 2 di domenica. Sara’ possibile visitare, nel Corridoio dei Busti, la mostra “Gramsci – I quaderni e i libri del carcere” dedicata al fondatore del Partito comunista in occasione degli 80 anni dalla morte. Alle ore 20,30 in piazza Montecitorio l’esibizione della Banda della Guardia di Finanza, diretta dal Maestro Leonardo Laserra Ingrosso. L’esibizione si aprira’ con l’esecuzione dell’Inno di Mameli e si concludera’ con l’Inno europeo. In particolare, il programma prevede brani di: G. Verdi (Ernani); G. Verdi (Valzer brillante); O. Di Domenico (Gli Accademisti); G. Puccini (Nessun dorma). L’accesso al Palazzo e’ possibile dalle ore 20,00 alle 1,30. La visita si svolge per gruppi e ogni partecipante deve essere munito di un biglietto che avra’ ritirato gratuitamente, lo stesso giorno della visita, presso l’Infopoint (via Uffici del Vicario, angolo via della Missione – aperto dalle ore 19,00). Ciascun visitatore puo’ richiedere, fino a esaurimento, un massimo di due biglietti se adulto, e i biglietti per i minori che accompagna, scegliendo un orario di visita compreso tra le 20,00 e le 1,30. I possessori dei biglietti sono tenuti a presentarsi all’ingresso di Piazza Montecitorio dieci minuti prima dell’orario indicato sul biglietto; dopo l’ingresso del rispettivo gruppo, non e’ comunque consentito l’accesso di eventuali visitatori in ritardo. Durante la visita possono essere ammirati alcuni fra gli ambienti piu’ importanti e rappresentativi del Palazzo, a cominciare dall’Aula, con i pannelli del Fregio di Sartorio che decora l’emiciclo, il “Velario“, imponente decorazione liberty di circa 800 metri quadrati in rovere di Slavonia, vetro colorato e ferro, il Transatlantico – salone antistante l’Aula che deve il suo nome all’illuminazione a plafoniera, caratteristica delle navi transoceaniche – la Sala della Lupa, la Sala della Regina, la Sala Aldo Moro, la Sala del Cavaliere.